in:

Una corsa podistica rivolta ai soli mattinieri. Per il secondo anno torna Run 5.30. L’orario è insolito, ma chi riuscirà a svegliarsi avrà a disposizione una città senza traffico e senza smog.

L’appuntamento è per uomini veri, o più semplicemente insonni o mattinieri. Venerdì torna la manifestazione podistica “Run 5.30”, dove 5.30 è l’ora di inizio della corsa e 5 chilometri e 300 metri è la lunghezza del percorso. Partenza dal parco Novi Sad e poi via attraverso le strade del centro in un insolito orario mattutino senza traffico e senza smog per poi tornare al Novi Sad dove ad attendere i coraggiosi atletici sarà una colazione a base di frutta fresca: sport e salute assieme. La novità della seconda edizione di Run 5.30 è il coinvolgimento degli studenti delle scuole superiori. Al via, all’alba di venerdì, anche 225 aspiranti geometri del Guarini. Per lo meno lo hanno promesso.


Riproduzione riservata © 2017 TRC