in:

CALCIO B. Primo incontro tra Livio Cavagna e il Comune: è un buon inizio.

Il primo incontro tra Livio Cavagna e il Comune di Modena è positivo. “Devo dare garanzie che non pensavo di dover dare in una trattativa “normale”, ma volendo essere proprietario devo tenerne conto (mutuo stadio, per esempio, ndr) – dice Cavagna – Adesso dovrò vedermi con Amadei ed eventualmente posso fare da mediatore tra lui e Ghirlandina Sport. Amadei deve ripianare il debito entro il 30 giugno. Interviene anche Marino: “E’ la prima volta che si presenta un potenziale acquirente e non fa richieste extracalcistiche legate ad affari immobiliari.”


Riproduzione riservata © 2017 TRC