in:

Acrobazie volanti e magie col pallone: questa sera gli Harlem Globe Trotters, la squadra di pallacanestro più famosa al mondo, si esibiranno al PalaPanini. Garantite anche le risate.

Il sindaco Pighi e l’assessore allo sport Marino possono guardarne negli occhi soltanto uno, Firefly Fisher, un metro e settanta o poco più. Gli altri dieci globetrotters, incluso l’allenatore Berry Hardy, sono semplicemente inarrivabili. E sono pronti a dimostrarlo: questa sera, al PalaPanini, a partire dalle 21, quando il loro show famoso in tutto il mondo avrà ufficialmente inizio. Ci sono tutti: Hi Rise Brown, l’uomo-ragno, capace di schiacciate che nemmeno in Viale dello Sport si sono mai viste; Big Easy Lofton, il gigante sfuggito all’uragano Katrina. E il comico ad alta quota Slick Willie Show. Per Modena quello con gli Harlem Globe Trotters è un appuntamento con la storia, il secondo per l’esattezza. Alla squadra più famosa del mondo, nata alla fine degli anni Venti come intermezzo per concerti blues e jazz, è stata regalata una copia della Secchia Rapita. Bucket, come dicono in America, che è anche un modo gergale per definire il canestro, il loro migliore amico. Assieme alla palla ovviamente. E al pubblico, pronto a divertirsi con loro e a sfidarli, come ogni sera.


Riproduzione riservata © 2017 TRC