in:

CALCIO B. C’è un parallelo tra la sfida persa col Gallipoli e quella che attende il Sassuolo con l’Ancona.

Se serviva un successo importante al momento giusto, il Sassuolo se l’è regalato a Piacenza. La vittoria per 3-1 al Garilli contro una delle squadre più in palla del campionato è un ottimo segnale in vista del finale. L’attenzione adesso si sposta sull’Ancona, squadra che ha perso contatto con la zona playoff. In più, la formazione di Salvioni deve fare a meno di tutta la difesa per squalifica: out Zavagno, Cristante e Cosenza dopo il turbolento derby con l’Ascoli. In questo c’è un parallelo con la sfida persa col Gallipoli (che aveva fuori quasi tutti i difensori). Pioli fa gli scongiuri.


Riproduzione riservata © 2016 TRC