in:

CALCIO B. Il Sassuolo reagisce da grande squadra al momento no ed espugna il campo del Piacenza. In gol Martinetti, Zampagna e Salvetti.

Nel momento più delicato della stagione il Sassuolo ingrana la marcia giusta e trova sul campo del Piacenza (che non perdeva da 8 gare) un successo che vale oro. I neroverdi segnano al 9′ con Martinetti pescato in area da Riccio, ma al 24′ i padroni di casa rimettono tutto in discussione con la rete del pari di Cani. Al 9′ della ripresa Pioli getta Zampagna nella mischia e dopo due minuti l’attaccante ripaga la fiducia spingendo in rete la palla del 2-1. La difesa passa a cinque, la squadra si chiude, ma nel recupero Salvetti mette dentro il gol del 3-1. Con questi tre punti i neroverdi salgono a quota 58, in piena zona play off e a -1 dal secondo posto occupato dalla coppia composta da Brescia e Cesena.


Riproduzione riservata © 2016 TRC