in:

CALCIO B. Partita decisiva per il Sassuolo a Piacenza. Pioli tranquillo: “Forse cambierò qualcosa.”

Piacenza-Sassuolo si configura sempre di più come una partita davvero decisivo per il destino dei neroverdi.L’allenatore Stefano Pioli è conscio del momento: “Non m’importa di conoscere i risultati delle nostre rivali. Non è un vantaggio, sappiamo che è un momento decisivo – dice il mister del Sassuolo – Avremo un miniciclo di sette gare, 21 punti. Il Piacenza? Squadra difficile, viste le caratteristiche. Segna poco, ma subisce poco e ha Moscardelli, uno che può decidere con una giocata. Quanto a Zampagna non ha i 90′ nelle gambe, ma si sta allenando bene.”


Riproduzione riservata © 2016 TRC