in:

In 3mila, dei 10mila iscritti, hanno sfidato la pioggia battente per la 30esima edizione della CorriModena, la gara podistica, non competitiva che ha visto la partecipazione anche di molti studenti modenesi.

Giove Pluvio non ferma la CorriModena. In 30 anni di gara solo due volte il tempo è stato pessimo e oggi è stata una di queste. Sotto la pioggia battente 3mila podistii si sono dati comunque appuntamento per la 30esima edizione della gara podistica, non competitiva, la CorriModena, che ogni anno si svolge per le vie cittadine. Gli iscritti erano 10 mila, molti dei quali studenti delle scuole modenesi, dalle materne alle superiori. Decine i volontari che, già dalle 8 di stamane, avevano predisposto ogni cosa. Per i podisti più tenaci la pioggia insistente non è stata un deterrente; molti studenti, invece, hanno preferito rinviare al prossimo anno. Ma nonostante il tempo inclemente la CorriModena rappresenta sempre, per lo sport modenese e per la città un momento importante di sport e di impegno.


Riproduzione riservata © 2016 TRC