in:

CALCIO B. Il Sassuolo esagera e risponde alle critiche con un incredibile 5-1 esterno sul campo di un Ascoli che non aveva ancora perso in campionato.

"Mi aspetto molto dai ragazzi", aveva detto alla vigilia della trasferta di Ascoli mister Pioli. E i ragazzi, quelli del suo Sassuolo, hanno esagerato, espugnando con un incredibile 5-1 il campo di un Ascoli fin qui imbattuto. Passa un minuto e segna Polenghi (testa su assist di Quadrini), ma al 9′ Bernacci fa 1-1. Poi il Noselli show: diagonale da sinistra (2-1 al 22′), destro da fuori area (3-1 al 41′), pallonetto su Frezzolini in uscita (4-1 al 51′). E’ lui stesso che serve a Martinetti la palla con cui, al 20′ della ripresa, il Sassuolo segna il quinto gol.ASCOLI (4-4-2): Frezzolini; Gazzola (44’ s.t. Jaager), Portin, Silvestri, Giallombardo; Sommese (32’ s.t. Potenza), Amoroso, Luci, Giorgi (15’ s.t. Lupoli); Bernacci, Antenucci: A disp.: Guarna, Micolucci, Aloe, Di Donato. All.: Pane SASSUOLO (4-3-3): Bressan; Polenghi (13’ s.t. Rossini), Piccioni, Minelli, Gorzegno; Salvetti, Magnanelli, Riccio; Quadrini (36’ s.t. Fusani), Martinetti, Noselli (28’ s.t. Titone). A disp.: Pomini, Consolini, Filkor, Falcinelli. All. Pioli ARBITRO: Luigi Nasca di Bari MARCATORI: 1’ p.t. Polenghi (S.); 9’ p.t. Piccioni (S. aut.); 21’, 41’ p.t. e 5’ s.t. Noselli (S.); 19’ s.t. Martinetti (S.)


Riproduzione riservata © 2018 TRC