in:

CALCIO B. Falsa partenza del Modena, che nella prima di campionato torna da Padova senza punti. Decide il gol a metà ripresa di Di Nardo.

Comincia male il campionato del Modena che perde di misura sul campo del Padova. A decidere la sfida il gol segnato da Di Nardo, che al 22′ del secondo tempo raccoglie l’assist di Rabito e batte Alfonso con un tocco di piatto. Fra i gialli ci provano Bruno, Luisi e Pinardi senza fortuna, ma anche i padroni di casa hanno la possibilità di chiudere i conti nei minuti finali con il salvataggio di Perna su Cuffa. A metà ripresa Apolloni gioca anche la carta Napoli, che alla vigilia sembrava fuori causa per i problemi a una caviglia.PADOVA: Agliardi, Cesar, Faìsca, Trevisan, Renzetti, Bovo, Italiano, Jidayi, Rabito (dal 44′ st Cuffa), Di Nardo (dal 45′ st Lazzari), Soncin (dal 27′ st Cani) (Cano, Niero, Baccolo, Gasparello). All. Carlo Sabatini

MODENA: Alfonso, Gozzi, Rickler Del Mare (dal 44′ st Koffi), Perna, Tamburini, Luisi, Troiano, Giampà, Pinardi, Bruno, Girardi (dal 22′ st Napoli) (Silvestri, Bianco, Diagouraga, Ricchi, Belfasti). All. Luigi Apolloni

Arbitro: Maurizio Ciampi (Fittante-Costa)

Marcatori: Di Nardo (Pd) al 23’st

Ammoniti: Rickler, Gozzi (Mo)


Riproduzione riservata © 2018 TRC