in:

C’è un pezzo di Modena nella vittoria ottenuta lo scorso week end in Portogallo, al campionato del mondo di pesca sportiva. La medaglia d’oro è oggi al collo di un ragazzo di Bastiglia.

In questa trasferta portoghese, di un fine luglio caldissimo, c’era qualcosa nell’aria e nel numeroso gruppo azzurro che induceva all’ottimismo e che, alla fine della prima prova, si era concretizzata in qualcosa di più di una semplice speranza. Alla fine la medaglia d’oro è arrivata ed è in parte modenese. Alberto Alboni, 17enne bastigliese doc, ha conquistato, insieme alla nazionale Under 18, il titolo mondiale di pesca al colpo. E nonostante un curriculum di tutto rispetto, campione italiano juniores lo scorso anno e tanti ottimi piazzamenti, Alberto ancora stenta a crederci.Un risultato lusinghiero quello conquistato a Santa Justa, in Portogallo, e che ha portato grande soddisfazione a Bastiglia dove la locale società di pesca sportiva vanta il maggior numero di iscritti under 18 tra tutte quelle della provincia. Una bella realtà, insomma, seppur poco conosciuta, come conferma il neo primo cittadino.


Riproduzione riservata © 2018 TRC