in:

VOLLEY A1. Inizio in salita per Modena che affronterà le sei squadre più forti del campionato nelle prime sette giornate.

Inizio peggiore forse non ci poteva essere. O stimolante, dipende dai punti di vista. Modena comincerà la stagione 2009-10 in casa contro Macerata. La prima giornata, in programma il 27 settembre, dirà subito quali saranno le ambizioni della squadra di Prandi. La formazione marchigiana, tradizionale bestia nera per i gialloblu, è una delle favorite in chiave scudetto assieme a Piacenza, Cuneo e Trento. Dopo Macerata, arriverà la prima trasferta, a Montichiari: match alla portata, da non sbagliare, anche perché tre giorni dopo, mercoledì 7 ottobre, arriverà Treviso al Pala Panini per quello che negli ultimi quindici anni è stato considerato il derby d’Italia. Il doppio turno interno si concluderà domenica 11 ottobre per un altro match particolare: sfida con Cuneo e lì il grande ex sarà l’allenatore di Modena, Silvano Prandi.Il ciclo terribile non finirà di certo con Cuneo: la settimana dopo infatti trasferta a Trento contro i campioni d’Europa prima di ospitare Piacenza al PalaPanini. Novembre sarà il mese delle trasferte: il primo a Perugia, poi l’otto a Vibo Valentia. L’11 in programma un altro turno infrasettimanale in casa contro Taranto prima della pausa. Si ritornerà in campo il 29 fuori casa, al momento senza conoscere l’avversario, in attesa della decisione della federazione sulla querelle Pineto-Forlì. Chiusura soft a dicembre: prima Modena ospiterà Loreto, poi andrà a Latina, per chiudere in casa contro Verona qualche giorno prima di Natale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC