in:

ATLETICA. Altro secondo posto, dopo quello del Golden Gala di Roma, per l’atleta di Castelfranco.

Ci avrà preso gusto Elisa Cusma: dopo il secondo posto con beffa annessa) del Golden Gala di Roma, l’atleta di Castelfranco si è accomodata alla piazza d’onore anche negli 800 metri del meeting di Parigi, prova valida per la Golden League. La gara ha avuto un avvio velocissimo (passaggio in 56.78 ai 400), con la russa Zbrozhek a prendere l’iniziativa. Nella bagarre finale, la modenese ha retto bene, chiudendo con un ottimo 1.58.99, 19 centesimi dietro ad un’altra americana: Anne Willard (la Vessey l’aveva battuta a Roma).


Riproduzione riservata © 2018 TRC