in:

PALLAVOLO. Domani al PalaPanini torna la grande pallavolo internazionale: Italia-Olanda, alle 20.30, vale per la World League 2009.

La grande pallavolo internazionale torna al PalaPanini. Domani, domenica 5 luglio 2009 alle ore 20.30, a Modena va in scena la sfida fra Italia e Olanda, valida per la Pool A della World League 2009. Si tratta per gli azzurri dell’ultima partita interna del girone, che poi si concluderà con le trasferte negli Stati Uniti (10 e 11 luglio, Hoffman Estates, IL) e in Cina (17 e 18 luglio, Nanjing). In palio c’è il passaggio alla Final Six, in calendario dal 22 al 26 luglio a Belgrado, in Serbia.
Con tre successi consecutivi alle spalle, tutti ai danni dell’Olanda allenata da Peter Blangè, l’Italia è tornata in corsa per la qualificazione e proprio a Modena cerca un risultato che le permetta di continuare a insidiare il primo posto nel girone occupato oggi dagli Stati Uniti campioni olimpici di Pechino 2008. FORMULA
Alle finali di Belgrado accedono le prime classificate dei quattro gironi, alle quali si aggiunge la Serbia (paese ospitante) e una wild card che la Federazione Internazionale assegnerà alla migliore seconda classificata. GIALLOBLU
Sono due i giocatori di Pallavolo Modena che domani scenderanno in campo per la sfida fra Italia e Olanda: con la maglia azzurra il palleggiatore Dragan Travica, con quella orange il centrale Wytze Kooistra, che nella stagione appena conclusa a Modena ha ricoperto il ruolo di opposto. Fra gli ex, invece, il capitano azzurro Matej Cernic e la coppia di allenatori composta da Andrea Anastasi e Andrea Gardini. IL PRECEDENTE
Modena ha ospitato una sola volta una partita di World League. Era il 27 giugno 2004 e la Serbia Montenegro vinse per 3-1 (22-25, 25-20, 25-17, 25-19) contro l’Italia.
La nazionale azzurra del Ct Montali (che in quella stagione conquistò poi l’argento olimpico ad Atene) era composta da Mastrangelo, Vermiglio, Papi, Sartoretti, Cisolla, Pippi, Giani, Fei, Tofoli, Biribanti, Cozzi e Cernic. Il Ct della Serbia Montenegro era invece Ljubomir Travica, padre dell’attuale palleggiatore azzurro Dragan. COSÌ A MANTOVA
Ieri, venerdì 4 luglio, Italia e Olanda si sono affrontate al PalaBam di Mantova. Questo il tabellino.
ITALIA-OLANDA 3-0 (25-19 25-19 25-22)
ITALIA: Cernic 5, Birarelli 6, Lasko 15, Savani 14, Sala 7, Travica 5, Manià (L), Fortunato 1. N.e. Martino, Bari (L), Sintini, Gavotto, Piscopo, Parodi. All. Andrea Anastasi.
OLANDA: Van Harskamp 1, Trommel 3, Kooistra 7, Van Dijk 18, Snippe 1, Bontje 4, Rademaker Ri. (L), Horstink 4, Rauwerdink 3, Vlam. N.e. Rademaker Ro., Maan, Loersheijd, Klapwijk. All. Peter Blangè.
Arbitri: Jovanovic (Ser) e Deregnaucourt (Fra). BIGLIETTI
I biglietti per assistere alla partita fra Italia e Olanda saranno in vendita durante l’intera giornata di domani, domenica 5 luglio, presso la biglietteria del PalaPanini.
Questi i prezzi dei biglietti: il posto unico in gradinata costa 10 euro, il ridotto in gradinata per ragazzi, Under 18 e tesserati Fipav 5 euro.


Riproduzione riservata © 2016 TRC