in:

PALLAVOLO. Doppia gioia per le ragazze dell’Anderlini & Sassuolo Volley, che conquistano lo scudetto nelle categorie Under 16 e Under 18.

Pomeriggio da brividi per le ragazze del settore giovanile dell’Anderlini & Sassuolo Volley, che conquistano due scudetti in un solo giorno. A Termoli l’Under 18 allenata da Marco Paglialunga sale sul gradino più alto del podio nazionale battendo per 3-1 l’Ata Trento. Un successo di tutta la squadra, arricchito dal premio individuale come miglior palleggiatrice assegnato al capitano Martina Balboni e che si aggiunge all’obiettivo raggiunto della salvezza nel campionato di B2.
Urla di gioia anche l’Under 14, che a Castellana Grotte vince lo scudetto di categoria imponendosi per 2-1 nella finale sulle piemontesi dell’In Volley Cambiano. Le modenesi guidate da Davide Soattini, che nel set decisivo hanno recuperato un ritardo di sette punti, hanno chiuso la manifestazione perdendo un solo parziale. Ed anche in questo caso sono stati i premi individuali a rendere più dolce la gioia per la vittoria. Chiara Ferrari è stata giudicata miglior schiacciatrice, la palleggiatrice Chiara Scacchetti miglior giocatrice.
In casa Anderlini & Sassuolo Volley la soddisfazione è grande, ma le finali non sono ancora finite. Il prossimo weekend sarà, infatti, il turno dell’Under 16 di Roberta Maioli, impegnata nelle finali nazionali di Jesolo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC