in:

CALCIO. E’ stata aperta ufficialmente un’inchiesta su Sassuolo-Livorno: nel mirino alcune mancate esultanze.

La Procura federale della Federazione ha aperto un’inchiesta sull’ultimo match del Sassuolo, quello valido per la 40ma giornata perso col Livorno per 3-2.Ad insospettire la Procura le mancate esultanze di alcuni giocatori sui gol, in particolare quella di Danilevicius sulla rete del 3-2 al 93′.La rete ha consentito al Livorno di centrare matematicamente i playoff e di mettere una buona ipoteca sul terzo posto, ma non è stata praticamente festeggiata dal giocatore lituano.Ora quindi si attendono altri sviluppi, anche se sembra improbabile che l’inchiesta possa portare a penalizzazioni e squalifiche per le due squadre.


Riproduzione riservata © 2016 TRC