in:

La Ferrari non si iscriverà nel 2010al Mondiale di Formula 1, se la Fia non modificherà il regolamento approvato nei giorni scorsi. Lo ha deciso oggi il cda di Maranello, confermando la rottura con Mosley e i discussi vertici dell’automobilismo mondiale.

La Ferrari non si iscriverà nel 2010al Mondiale di Formula 1, se la Fia non modificherà il regolamento approvato nei giorni scorsi. Lo ha deciso oggi il cda di Maranello, confermando la rottura con Mosley e i discussi vertici dell’automobilismo mondiale. Per la Formula 1 sarebbe un evento clamoroso, dal momento che la Ferrari è l’unica scuderia ad aver partecipato a tutte le edizioni del Mondiale dal 1950 ad oggi. “Ma i tifosi capiranno”, ha commentato il presidente Montezemolo. Il Cda della Ferrari per ripensare la sua decisione chiede norme uguali per tutti, stabilità nei regolamenti e progressiva riduzione dei costi, senza però stravolgere lo spirito di ricerca avanzata della Formula 1.


Riproduzione riservata © 2016 TRC