in:

In migliaia, questa mattina, a Modena, al via per la 15esima edizione di Modena dii corsa con l’Accademia militare, manifestazione ludico-sportiva con fine benefico.

Sole e caldo non hanno fermato i podisti che a migliaia hanno preso parte ad una delle manifestazioni ludico-sportive più amate: “Modena di corsa con l’Accademia” organizzata, come di consueto, dall’istituto militare cittadino in collaborazione con il Comune di Modena, la società sportiva “La Fratellanza” ed il patrocinio della Banca Popolare dell’Emilia Romagna. 4.500 gli iscritti, al via da viale Berengario, impegnati su due percorsi, di 12 e 4 chilometri. Il gruppo più folto, naturalmente, quello dell’Accademia con 510 militari podisti. Starter della manifestazione l’olimpionico di salto in alto Filippo Campioli.Il ricavato della manifestazione è stato devoluto a favore di due associazioni impegnate nel mondo in favore dei più sofferenti: Africa nel cuore con sede a Spezzano di Fiorano e la sezione locale dell’Associazione internazionale di medicina umanitaria intitolata a Brock Chisholm, il padre fondatore dell’Oms, l’organizzazione mondiale della sanità. Ai rappresentanti di entrambe le associazioni è stato consegnato un assegno di 2.250 euro a testa.


Riproduzione riservata © 2016 TRC