in:

PALLAVOLO A1. La Trenkwalder ha un nuovo allenatore. Silvano Prandi ha firmato un contratto annuale, dopo la rescissione del contratto con Emanuele Zanini.

Che fossero giorni decisivi già lo si sapeva. Ed oggi la Trenkwalder ha ufficializzato il nome del nuovo allenatore. Il direttore generale Bruno Da Re ha chiuso il primo cerchio ufficializzando il contratto annuale firmato con Silvano Prandi, che aveva pochi giorni or sono annunciato la fine del suo rapporto di collaborazione con Cuneo.
Oggi il club modenese ha ufficializzato la risoluzione del contratto con Emanuele Zanini, che lascia così la panchina gialloblù dopo appena quattro mesi. Paga il doppio incarico e il suo impegno come Ct della nazionale slovacca, anche se al suo posto arriva un tecnico che ha un analogo impegno con la nazionale bulgara.
Prandi allena da 33 anni in serie A1 e per quattro stagioni, dal 1982 al 1986, è stato anche allenatore della nazionale italiana, che ha condotto per la prima volta sul podio olimpico con la conquista della medaglia di bronzo ai Giochi di Los Angeles.
“Non me lo aspettavo, ma ci speravo – ha detto Prandi – Le nostre strade si sono sfiorate da vicino diversi anni fa, ora si concretizza un’opportunità splendida. In collaborazione con Bruno Da Re cercheremo di fare il meglio possibile. Il nostro obiettivo è riportare Modena dove merita  e dove le compete stare e cioè nella parte nobile della classifica".


Riproduzione riservata © 2016 TRC