in:

CALCIO B. Con Biabiany fuori dai giochi per le gare di Livorno e Ascoli, tocca a Pinardi tenere vive le residue speranze di salvezza dei gialli.

Al lavoro nel ritiro di Pescia per preparare la trasferta di sabato a Livorno, il Modena si lecca le ferite di Frosinone e guarda a quella che, per la salvezza, è ormai diventata un’impresa disperata. I gialli non avranno a disposizione Biabiany per le due gare di Livorno ed Ascoli e si aggrappano alla qualità di Pinardi, unico a poter invertire una tendenza che, in trasferta, vede da inizio campionato il Modena in grande difficoltà. In difesa non ci sarà lo squalificato Diagouraga, che dovrebbe essere sostituito da Gasparetto sulla linea a tre con Perna e Gozzi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC