in:

SCI FONDO. La campionessa del mondo Arianna Follis, frassinorese d’adozione, ha chiuso una stagione storica ed ora pensa all’Olimpiade del prossimo anno.

Un oro e un bronzo mondiale, un secondo posto nella graduatoria generale della Coppa del Mondo nella specialità sprint e un quarto nella classifica assoluta. La miglior stagione della carriera di Arianna Follis, valdostana di nascita e frassinorese d’adozione, dopo il matrimonio con lo skiman Alessandro Biondini, è appena andata in archivio. Ma lei, che a Pavullo ha incontrato i giovani fondisti del futuro in compagnia del campione del mondo 2007 Renato Pasini, già pensa all’Olimpiade di Vancouver del prossimo anno. Niente più gare, dunque, per Arianna Follis, attesa da un’estate di lavoro, con un obiettivo nella testa che significherebbe migliorare ancora e mettere in bacheca un nuovo storico risultato.


Riproduzione riservata © 2016 TRC