in:

E’ ormai diventato un appuntamento tradizionale della Pasqua, parliamo del Memorial Sassi. Ieri le prime gare, oggi l’inaugurazione ufficiale con una partita di vertice.

E’ finita 2-1 per il Manchester United la partita inaugurale del torneo di calcio giovanile Memorial Sassi. Orfani del campione di casa Federico Macheda, convocato per l’incontro di Champions League contro il Porto, gli inglesi, dopo avere strapazzato ieri sera il Chiasso, hanno avuto ragione anche del Sassuolo under 18. La partita era stata preceduta da una cerimonia inaugurale alla presenza di sindaci, tecnici e atleti. Dopo la lettura della formula del giuramento, sono stati consegnati i premi di solidarietà, contributi economici che quest’anno sono andati all’Asham di Modena, all’associazione traumi cranici delle province di Modena e Reggio, all’associazione Kabara Lagdaf e, in memoria di Lauro Minghelli, all’Avap di Maranello per l’acquisto di un’ambulanza. E’ questa la 19^ edizione del Memorial Sassi, una macchina organizzativa imponente che, per l’edizione 2009, ospita 64 formazioni giovanili di 43 società sportive, dall’under 10 all’under 18. Più di 1.100 gli atleti che si sfideranno in 111 partite su 23 campi. Obiettivo bissare il successo dell’edizione 2008 vinta dalla Juventus nella finalissima contro il Sassuolo.


Riproduzione riservata © 2016 TRC