in:

CALCIO B. Il Sassuolo è al lavoro in vista della trasferta di Cittadella. I neroverdi attendono il rientro dei nazionali Poli, Filkor e Selva.

Archiviata la sosta forzata per il rinvio della gara contro l’Avellino, il Sassuolo guarda avanti e pensa alla trasferta di Cittadella, ultimo appuntamento esterno prima di cinque gare consecutive allo stadio Braglia. Un calendario da sfruttare per la squadra di Mandorlini, che ha bisogno di una striscia positiva per avvicinarsi al traguardo dei play off promozione. I neroverdi sono ancora al lavoro senza i nazionali Poli, Filkor e Selva, impegnati con le proprie rappresentative, e gli infortunati Rea e Andreolli, sicuri indisponibili per la gara di Cittadella.


Riproduzione riservata © 2016 TRC