in:

L’assessore Marino ha scritto al designatore arbitrale Collina, per esprimere la preoccupazione di tutta la città in merito ai torni arbitrali subiti nelle ultime partite.

Per dire basta alla sequela di torti arbitrali che ha colpito il Modena calcio in serie B, l’assessore allo sport del Comune, Antonino Marino, ha scritto al designatore Pierluigi Collina. “Il trattamento che sta ricevendo il Modena da parte delle terne arbitrali inviate allo stadio Braglia, e non solo – dice Marino – è stato dapprima imbarazzante, poi disarmante ed ora motivo di grande preoccupazione. La prima volta si dà credito alla buona fede di chi fischia, la seconda volta si pensa ad una giornata no, ma quando le decisioni ci vedono sempre penalizzati allora mi consenta di pensare male, anche se è peccato.” Marino chiude testimoniando la preoccupazione di un’intera città, augurandosi di vedere presto Collina allo stadio Braglia.Il Modena ha pareggiato 3-3 sabato contro il Cittadella per colpa di un rigore inventato dall’arbitro Saccani al 92′. Sabato i gialli invece saranno impegnati a Grosseto contro la capolista.


Riproduzione riservata © 2016 TRC