in:

Il comune di Formigine ha celebrato ieri la “Giornata dello sport”. Premiati, in piazza Calcagnini, le società e gli atleti che si sono distinti nell’ultima stagione.

Amicizia, agonismo, divertimento pulito, voglia di mettersi alla prova e di crescere. Ai valori dello sport, quelli davvero importanti, il Comune di Formigine ha dedicato una giornata di festa, un’occasione speciale per dire grazie agli atleti e alle società che si adoperano per coinvolgere un numero sempre maggiore di giovani. E così, ieri pomeriggio, piazza Calcagnini si è trasformata in una passerella di volti noti e meno noti del panorama sportivo locale, oltre che in un palcoscenico per dimostrazioni di ginnastica artistica e di altre discipline legate alla danza. Un’indisposizione di stagione ha costretto a casa Cecilia Camellini, portabandiera azzurra alle Paralimpiadi di Pechino. Per lei hanno ritirato il riconoscimento il papà e l’allenatore. Presenti invece gli indimenticati giocatori del Modena Calcio, Mayer e Pasino e il pallavolista Dennis.


Riproduzione riservata © 2016 TRC