in:

CALCIO B. Terza amichevole e terzo successo per il Sassuolo che, dopo Bormiese e Stupino, batte anche il Carpi 3-0 a Carpineti.

Tre amichevoli, tre successi. Così era auspicabile e così è stato. Dopo Bormiese e Stupino, il Sassuolo batte i “cugini” del Carpi 3-0 nella prima amichevole disputata nel ritiro reggiano di Carpineti. Partita sonnecchiosa, dal ritmo bassissimo come si conviene alle amichevoli estive, che il Sassuolo controlla abbastanza bene anche se il Carpi non demerita. I biancorossi di Zanasi, alla prima amichevole stagionale, si difendono senza grossi affanni, ma devono subire l’1-0 di Erpen al 21′ (ottimo pallone recuperato da Filkor).Nella ripresa girandola di cambi e dalle sostituzione ne giova il Sassuolo, anche se i pericoli per la porta carpigiana arrivano col contagocce.Il 2-0 è opera del giovanissimo Brini Ferri al 78′, mentre il gol del punto esclamativo lo mette Della Rocca nove minuti dopo. FInisce, come detto, 3-0, e ci sono buone indicazioni per entrambi gli allenatori.


Riproduzione riservata © 2016 TRC