in:

CALCIO B. Seconda uscita stagionale e seconda vittoria per il Sassuolo che ha vinto anche in Russia contro lo Stupino (2-1). E ora via alla seconda parte del ritiro.

Tournee vincente per il Sassuolo che torna dalla Russia con una sana sgambata e una vittoria. Dal viaggio a Stupino, cento chilometri da Mosca, arrivano quindi indicazioni positive per Mandorlini che ha limitato il minimo i piccoli disagi per una tournee che ha interrotto la preparazione. Tornando al campo, è arrivata una vittoria per 2-1 sui locali dello Stupino. Un successo che, a livello tecnico, vuole dire poco o nulla, ma che ha permesso di salutare positivamente il primo gol (seppur non ufficiale) di Emiliano Salvetti in maglia neroverde. L’altra segnatura ha portato la firma di Horacio Erpen, prima dell’inutile 2-1 finale russo. Ora la preparazione continua a Carpineti, dove i neroverdi staranno sino al 10 agosto. Due allenamenti al giorno per aggiungere altra benzina nelle gambe, per rodare un motore ancora ingolfato. Nel mezzo due amichevoli: quella del 31 proprio a Carpineti contro il Carpi, e quella clou del 2 agosto a Sestola contro il Bologna, neopromosso in serie A.


Riproduzione riservata © 2016 TRC