in:

Ricorre oggi il centenario dell’assegnazione ad Alberto Braglia della medaglia d’oro alle Olimpiadi di Londra: iniziative del comune di Modena e la società Panaro per ricordare il grande ginnasta.

Braglia era nato a Campogalliano nel 1883 e atleta della Società Panaro vinse due ori e un argento ai giochi intermedi del 1906 ad Atene, ma quella competizione non fu riconosciuta come Olimpiade : alle Olimpiadi di Londra del 1908 Alberto Braglia fu il migliore ginnasta in assoluto: l’apice della sua prestazione fu al cavallo con maniglie. A poche settimane dall’inizio della XX1X Olimpiade di Pechino il comune di Modena con la Società Panaro hanno promosso una giornata di celebrazioni : questa mattina alle 9 alla presenza del sindaco di Modena Giorgio Pighi e dell’assessore allo sport Antonino Marino e di un nipote di Braglia,la deposizione di una corona di alloro alla tomba dell’atleta che si trova nel cimitero Monumentale di S. Cataldo e alle 17.30 la deposizione di una corona ai piedi del Busto di Alberto Braglia allo stadio. Nel pomeriggio alle 18 nella sala a piano terra della Palestra della Panaro visita alla mostra in cui sono esposti alcuni cimeli dell’atleta e l’esibizione ginnica di un gruppo di atleti della società Panaro. La prossima settimana, giovedì 24 luglio, Carpi vivrà uno dei momenti più significativi delle celebrazioni del Centenario di Dorando Pietri: tra le iniziative messe in campo dal Comitato Promotore, l’inaugurazione alle 10.30 della mostra “Dorando Pietri tra mito e realtà” al Castello dei Pio e la posa del monumento a Dorando Pietri nella rotonda in via Cattani angolo via Ugo da Carpi.


Riproduzione riservata © 2016 TRC