in:

BASEBALL A2. Continua senza soste la cadetteria del baseball con la Comcor Modena impegnata in una difficile rincorsa alla salvezza.

Un bilancio tra luci e ombre. Quel che è certo è che la salvezza per la Comcor è una faticaccia, da costruire giornata dopo giornata, inning dopo inning, punto dopo punto. Il fine settimana appena trascorso, che vedeva i gialli opposti a Montegranaro al Diamante Torri per la quarta giornata di ritorno, è una di quelle in altalena. Una di quelle condite da una sconfitta rocambolesca in gara-1 e da una vittoria netta in gara-2. Un passo alla volta, però. Gara-1 è stato il match della paura, perso per 7-6 all’inning numero 11 dopo che nemmeno i nove inning canonici erano bastati per rompere la parità. Gara-2, invece, è il dentro o fuori. Una doppia sconfitta sarebbe risultata pesantissima da digerire. Buon per la Comcor che sia arrivata una prestazione di sostanza e una vittoria netta per 6-0. Una vittoria e una sconfitta che conducono a questo bilancdio a 5 giornate (e 10 partite) dalla fine:Reggio Emilia 21-4, Anzio 18-8, Nettuno 17-9, Marina 14-11, Latina 13-12, Montegranaro 13-13, Livorno 11-15, Modena 10-16, Riccione 8-18, Caserta 3-22. Nella prossima giornata ci saranno in programma due match da non sbagliare. Gara-1 sabato alle 15.30 e gara-2 sempre sabato alle 20.30 in trasferta contro il fanalino di coda Caserta.


Riproduzione riservata © 2016 TRC