in:

CALCIO D. Tempo di vacanze per i biancorossi a dieci giorni dalla sconfitta di Castellarano. Continuano, invece, le manovre societarie e tecniche per garantire un Carpi da C2 per la prossima stagione.

I lavori non finiscono mai a Carpi. Se la squadra riposa dopo le fatiche di un campionato lungo 34(+1) partite, la dirigenza è al lavoro per creare basi solide dal punto di vista societario e tecnico. Proprio in questi giorni, varie voci di mercato hanno toccato la società di via Marx che, intanto, ha un nuovo direttore tecnico: Antonello Papone.Un passo indietro, invece, per Teresa Montaguti che non si occuperà più della prima squadra ma rimarrà al settore giovanile. Voci inevitabili riguardano anche la panchina. Scontato l’addio di Zanasi, alla panchina biancorossa sono stati accostati i nomi di Bardi (ex allenatore di Boca e Rovigo) e Lepore (ex Castel San Pietro). A questi due, nelle ultime ore, si sono aggiunti quelli di Ivo Pulga (allenatore della primavera del Modena) e Testoni (ex Reggiana).


Riproduzione riservata © 2016 TRC