in:

CALCIO SERIE D. La storia si ripete e così la stagioe del Carpi si chiude per il secondo anno consecutivo a Castellarano, nei play off. Nel primo turno della post season i biancorossi sono stati battuti per 1-0 dai paroni di casa.

Stesso campo, stessa storia. Tra il 5-0 dello scorso anno e l’1-0 che chiude la stagione 2007-2008 la differenza è nella forma, non nella sostanza. La stagione del Carpi si conclude, una sconfitta è sempre una sconfitta, ma quella di quest’anno sotto certi aspetti fa più male. Perché questa volta il Carpi ha lottato alla pari con i padroni di casa reggiani, ma alla fine chi prosegue la propria marcia nei play off è di nuovo il Castellarano. Ai biancorossi di Zanasi resta il rammarico per i due pali colpiti e diverse occasioni da rete. Il primo legno arriva al quarto d’ora: calcio d’angolo per il Carpi, spizzica Colella, gran gesto atletico di Teocoli e palla che colpisce il palo. All’81’ il gol partita: palla in verticale per Terranova, che si libera di un avversario, diagonale di destra e palla nell’angolino dove non arriva Manfredini. C’è il tempo per la reazione del Carpi che porta al secondo palo della gara: Tourè in area salta un avversario poi scarica in porta, il legno dice no. La stagione finisce qui, a qualche centimetro da qualcosa in più. Playoff amari, ora parte il toto-allenatori. C’è una C2 da riconquistare, la stagione 2008-09 parte proprio qui.  


Riproduzione riservata © 2016 TRC