in:

CALCIO SERIE B. Domani alle 16 al Braglia va in scena Modena-Brescia. Gli ospiti sono ai play off, ma i gialli rincorrono una vittoria che li avvicinerebbe in maniera decisiva alla salvezza.

Prima uscita casalinga per il Modena dopo il ritorno di mister Daniele Zoratto sulla panchina gialloblù. Dopo l’esonero di Mutti, la squadra modenese ha pareggiato a Bari mantenendo 7 punti di vantaggio sulla zona play out, ma ora è necessario aumentare il ritmo e fare nel più breve tempo possibile i 5 punti che servono per la salvezza. Vincere la sfida in programma domani allo stadio Braglia contro il Brescia (ore 16) avrebbe quindi un grande valore, perchè permetterebbe al Modena di fare un passo avanti probabilmente decisivo in classifica. Zoratto darà fiducia all’undici di Bari, con la sola eccezione di Bastrini in campo dal primo minuto al posto dello squalificato Tamburini. Anche Pinardi sarà in tribuna fermato dal giudice, ma entrambi, così come Giampà, saranno a disposizione per la seconda gara interna consecutiva che i gialli giocheranno poi contro il Ravenna. "Per noi è come una semifinale – spiega Zoratto – e non possiamo permetterci di sbagliare".


Riproduzione riservata © 2016 TRC