in:

CALCIO SERIE B. Primo giorno da nuovo allenatore del Modena per Daniele Zoratto, che in mattinata è stato presentato ufficialmente e nel pomeriggio ha diretto il primo allenamento.

Il nuovo tecnico del Modena, Daniele Zoratto, inquadra così la situazione dei gialli, che torna ad allenare dopo l’esonero del febbraio 2007. "A questa squadra in questo momento manca la convinzione nei propri mezzi, i giocatori non hanno fiducia in se stessi. Invece il Modena avrebbe bisogno di entusiasmo, che riporterebbe chi va in campo a esprimersi in modo diverso. Ora dobbiamo stare uniti e cercare di raggiungere tutti insieme l’obiettivo della salvezza. Il tifo? E’ da sempre un giocatore in più in campo ed è questo che chiedo a chi viene al Braglia. Poi alla fine ognuno farà le proprie considerazioni". La salvezza? "Con sei punti dovremmo farcela, ma le prime due partite contro Bari e Brescia sono davvero ostacoli molto difficili". Con Zoratto tornano anche il secondo allenatore Luigi Apolloni e il preparatore dei portieri Marco Ferrari. Preparazione fisica e recupero infortunati spetteranno a Cristian Freghieri, che già aveva lavorato con Zoratto, restando anche con lo staff di Mutti.


Riproduzione riservata © 2016 TRC