in:

CALCIO B. Al termine della più difficile delle settimane, il Modena è uscito battuto nella sfida del Braglia contro il Lecce (2-1). In classifica i gialli restano a +7 sui play out.

In un clima surreale per l’irruzione notturna nel ritiro pre-partita e l’aperta contestazione di parte della curva, cui hanno fatto da contrappeso gli applausi del resto dello stadio, il Modena ha perso sabato la sfida interna con il Lecce. I gialloblù sono passati in vantaggio con Antonazzo, imbeccato da Pinardi, al 38′ del primo tempo. Nella ripresa sono passati 2 minuti e il Lecce ha pareggiato: cross da destra, testa di Corvia, tiro di Ariatti che Gozzi smorza mettendo sui piedi di Tiribocchi la palla gol. Al 27′ il clamoroso autogol di Perna che deviato in rete un cross di Vives. MODENA – LECCE 1 – 2

MODENA F.C: Frezzolini, Perna (79′ Biabiany), Pinardi, Bruno, Antonazzo, Pani, Gozzi, Gilioli (76′ Koffi), Frey, Tamburini, Okaka (56′ Longo). 
A Disposizione: Narciso, Ungari, Nicoletti, Fantini.
Allenatore: Bortolo MuttiU.S. LECCE: Benussi, Cottafava, Diamoutene (58′ Fabiano), Zanchetta, Munari (70′ Vives), Giuliatto (44′ Valdes), Ariatti, Ardito, Schiavi, Corvia, Tiribocchi.
A Disposizione: Gabrieli, Budyanskiy, Esposito, Konan. 
Allenatore: Giuseppe Papadopulo. Arbitro: Sig. Brighi di Cesena
Marcatori: 39′ Antonazzo, 48′ Tiribocchi, 75′ Perna (aut)RISULTATI (14ª di ritorno) Albinoleffe-Brescia 2-3, Bari-Spezia 2-1, Cesena-Rimini 1-2, Chievo-Bologna 1-1,  Frosinone-Ascoli 3-3, Grosseto-Triestina 1-2, Mantova-Treviso 2-1, Modena-Lecce 1-2, Pisa-Messina 0-0, Ravenna Piacenza 1-0, Vicenza-Avellino 2-1.  CLASSIFICA Chievo 73, Bologna 71, Lecce 69, Albinoleffe 68, Brescia 66, Pisa 63, Rimini 54, Mantova 52, Ascoli 47, Frosinone 47, Bari 46, Triestina 45, Piacenza 42, Messina 42, Grosseto 39, Modena 38, Vicenza 35, Treviso 31, Avellino 30, Spezia 27, Cesena 26, Ravenna 25.


Riproduzione riservata © 2016 TRC