in:

È stato identificato al Laboratorio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Università di Parma il primo virus influenzale della stagione.

È stato identificato al Laboratorio di Igiene e Sanità Pubblica dell’Università di Parma – che è il Centro di riferimento della Regione Emilia-Romagna e parte dei Laboratori accreditati della rete InFlunet – il primo virus influenzale della stagione.

Il virus, di tipo A/H3N2, è stato isolato da un tampone faringeo di una 27enne ospedalizzata senza patologie croniche, che presentava una sintomatologia influenzale acuta con febbre alta, tosse, mal di gola, astenia e dolori muscolari.

Successive indagini permetteranno di valutare l’omologia antigenica del virus isolato con il ceppo vaccinale utilizzato questa stagione. I ricercatori del Laboratorio Paola Affanni, Maria Eugenia Colucci e Marialuisa Tanzi ne hanno dato comunicazione, come da protocollo, all’AUSL di Parma e all’Istituto Superiore di Sanità.

“Questa notizia – sottolinea Carlo Signorelli, Ordinario di Igiene all’Università di Parma – è di buon auspicio nell’anno in cui il nostro gruppo di ricerca, oltre alle attività istituzionali come la sorveglianza virologica dei virus influenzali circolanti, è impegnato, con il supporto di Fondazione Cariparma, in un’attività di promozione delle campagne vaccinali in adulti e anziani, che riguardano non solo il vaccino antinfluenzale ma anche quello antipneumococcico e anti-herpes zoster”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC