in:

Un agente della Polizia punto dagli insetti nel suo letto in caserma. La denuncia arriva dal Segretario Provinciale Siulp

Un agente della Polizia punto dagli insetti nel suo letto in caserma. La denuncia arriva dal Segretario Provinciale Siulp, Amedeo Landino: “Che le scarse condizioni strutturali ed igieniche della Caserma Smiraglia fossero precarie e discutibili, lo sapevamo da tempo, avendolo denunciato in moltissime occasioni. Ma ci sconcerta sapere che nei letti delle stanze degli alloggi di servizio possano vivere e riprodursi parassiti, tali da mettere in pericolo la salute dei colleghi. Infatti nella notte appena trascorsa, un Poliziotto si è ritrovato una moltitudine di punture di insetti, che a seguito di un consulto medico, potrebbero essere riconducibili alle cosiddette “cimici da letto” o zecche”. “Una situazione di gravissima intolleranza – continua Landino – che amplifica un quadro a dir poco critico dell’intera struttura della Caserma Smiraglia. Non è pensabile che un poliziotto debba correre rischi per la salute anche quando riposi dopo una giornata intensa di lavoro”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC