in:

Diagnosticato un caso di Dengue a Guastalla, nel Reggiano. A segnalarlo è l’Ausl di Reggio Emilia

Diagnosticato un caso di Dengue a Guastalla, nel Reggiano. A segnalarlo è l’Ausl di Reggio Emilia, come riporta l’Ansa: colpita una persona residente nella cittadina emiliana rientrata di recente da un viaggio in un’area in cui questa malattia è endemica. Le sue condizioni di salute, attualmente, sono buone e sono stati attivati immediatamente, in collaborazione con il Comune di Guastalla, tutti i protocolli del caso. In particolare sono state compiute disinfestazioni contro la zanzara tigre, sia in area pubblica sia privata con modalità ‘porta a porta’ per abbattere la popolazione di zanzare presenti nell’area dove la persona ha soggiornato al rientro dal viaggio. La febbre di Dengue è una malattia virale trasmessa attraverso la puntura di zanzara che è unico vettore – non ‘passa’ direttamente da uomo a uomo – ed è caratterizzata da febbre alta, forti dolori articolari e muscolari, dolore retrorbitario e rash cutaneo. Al momento, conclude l’Ausl reggiana, non c’è nessun altro caso sospetto e non sussiste alcun allarme sanitario.


Riproduzione riservata © 2018 TRC