in:

Nella fascia d’età tra 3 e 6 anni circa un 10% dei bambini a Modena non risulta vaccinato.

Nessuna proroga per consegnare alle scuole la documentazione di avvenuta vaccinazione. Il ministro dell’istruzione Valeria Fedeli conferma il 10 settembre come data entro cui le famiglie dei bambini tra 0 e 6 anni che intendono frequentare asili nido e scuole dell’infanzia devono consegnare la certificazione alle strutture. Per elementari e medie la scadenza è invece il 31 ottobre, ma trattandosi di scuola dell’obbligo non è possibile impedire la frequenza ai non vaccinati. In Emilia-Romagna l’assessorato alla salute e l’ufficio scolastico hanno siglato un’intesa per inviare alle famiglie la lettera di avvenuta vaccinazione. La situazione più semplice è quella dei nidi dove grazie alla legge regionale dell’obbligo vaccinale l’ausl invia direttamente alle scuole il certificato.
Più complessa la situazione delle materne, per le quali è iniziato in questi giorni l’invio alle famiglie dei certificati.
Nella fascia d’età tra 3 e 6 anni circa un 10% dei bambini a Modena non risulta vaccinato.
In molti casi il certificato inviato alle famiglie potrà essere riutilizzato.
Per elementari e medie la scadenza del 31 ottobre lascia tempo per perfezionare le modalità d’invio, la regione invita ad utilizzare il fascicolo sanitario elettronico o altre modalità informatiche.


Riproduzione riservata © 2017 TRC