in:

Ci sono malattie talmente rare che sembrano quasi non esistere eppure affliggono solo nella provincia di Modena centinaia di persone

Ci sono malattie talmente rare che sembrano quasi non esistere eppure affliggono solo nella provincia di Modena centinaia di persone, molte delle quali sono sole nell’affrontare un peso enorme fisico, psicologico ed economico. C’è chi da anni cerca di alzare il volume di queste voci. Sono medici, ricercatori, volontari che hanno reso Modena un centro importante per la diagnostica, il trattamento e la sensibilizzazione verso condizioni fisiche che rischiano di restare nell’ombra perchè prive di sufficiente “appeal” per la ricerca e le case farmaceutiche. Al Policlinico vengono seguite più di 200 patologie inserite nell’elenco regionale delle malattie rare. Il 28 febbraio si celebra la giornata mondiale di queste patologie e anche in provincia di Modena sono diversi gli appuntamenti. Sabato 28 febbraio presso il Policlinico si parlerà del tema in un convengo promosso dall’associazione Ama Fuori dal buio. Sarà anche un’occasione per la presentazione del reportage fotografico “Rare Lives”, un viaggio attraverso l’obiettivo di Aldo Soligno nelle vite di milioni di malati in diversi paesi europei. Soligno protagonista anche presso il locale Fusorari per una mostra fotografica, una cena con aperitivo e un workshop l’1 e il 7 marzo.


Riproduzione riservata © 2017 TRC