in:

Fino al 31 dicembre 2014 per chi ha perso il lavoro, è in cassa, in mobilità o in solidarietà

Sono state prorogate fino al 31 dicembre 2014 le esenzioni per il pagamento del ticket sulle visite e gli esami specialistici per i lavoratori che hanno perso il lavoro, sono in cassa integrazione, in mobilità  o con contratto di solidarietà; stessa proroga per l’erogazione gratuita dei farmaci  di fascia C per le famiglie che si trovano in difficoltà economiche. Si tratta delle misure anticrisi in campo sanitario che la giunta regionale ha introdotto nel 2009 e che ora ha prorogato per il quinto anno consecutivo. Sino ad ora l’impegno economico della Regione è stato di 4,8 milioni di euro.


Riproduzione riservata © 2018 TRC