in:

Prosegue fino al 9 settembre a Spilamberto la festa di Rifondazione comunista e alla 25esima festa di Liberazione è arrivato il segretario nazionale Maurizio Acerbo che non ha risparmiato critiche a governo e Pd.

Rispettare le promesse fatte in campagna elettorale, a partire dal tema lavoro e sicurezza. Da Modena, dove ha fatto tappa, il segretario nazionale di Rifondazione Maurizio Acerbo non le manda certo a dire al Governo gialloverde. È stato lui l’ospite d’onore del comizio che ha animato la 25esima festa di Liberazione, la festa di Rifondazione comunista nell’area Panarock di Spilamberto. E non meno morbido il suo parere sul Partito Democratico. Intanto la festa continua fino al 9 settembre con tanti appuntamenti e dibattiti.


Riproduzione riservata © 2018 TRC