in:

Tra i punti, avanti nell’alleanza con il Pd, ma senza avere le mani legate.

Avanti nell’alleanza con il Pd e con la coalizione di centrosinistra, ma senza avere le mani legate, per portare avanti le proprie battaglie politiche. E’ questa la posizione di Sinistra, ecologia e libertà che si prepara al congresso provinciale di domenica prossima, emersa nel confronto di ieri sera con i consiglieri comunali uscenti di Modena, Federico Ricci e Ingrid Caporioni. Alleati, ma senza obblighi anche perché in questa legislatura su numerosi temi dall’ambiente al lavoro, dalla mobilità all’urbanistica, il confronto con il Pd è stato particolarmente acceso e ricco di distinguo. Due le priorità di Sel per questo fine di legislatura: l’approvazione del nuovo Psc e la difesa di Gigetto, la ferrovia Modena-Sassuolo. L’8 dicembre il congresso provinciale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC