in:

Nella riunione di questa sera il sindaco Giorgio Pighi annuncia la possibilità di un rimpasto con l’allargamento della maggioranza

Braccio di ferro nella maggioranza, si annuncia un rimpasto di giunta. Questo pomeriggio i vertici modenesi di partito democratico, comunisti italiani, verdi, socialisti ma anche di Sel si riuniranno per risolvere l’"affaire Sitta": l’assessore, che ha la delega all’urbanistica, ha creato vari malumori nella maggioranza. “Occorre – ha detto il primo cittadino- introdurre elementi di novità per guardare al futuro del governo della città”. La questione si incentra soprattutto sull’allargamento della maggioranza, per includere anche a Modena la formazione vendoliana rappresentata in consiglio da Federico Ricci. Il sindaco ribadisce comunque il sostegno ai suoi attuali collaboratori


Riproduzione riservata © 2018 TRC