in:

Resta segretario cittadino, ma con 10 schede bianche. Un punto per Manfredini

Vittoria a metà per Stefano Bellei, riconfermato ieri sera alla guida della Lega Nord di Modena. Il segretario cittadino ha ottenuto 20 voti su 30 partecipanti, ma dieci sono state le schede bianche. Un dato significativo anche perché proprio il capogruppo regionale Mauro Manfredini, da sempre critico con i vertici modenesi del partito, aveva invitato i militanti all’astensione. Il primo round di questo acceso confronto va comunque all’attuale gruppo dirigente. E domenica a Campogalliano per il congresso provinciale la tensione sarà ancora maggiore. Con Ghelfi, segretario in carica, che dovrà vedersela con Testi o Menani.


Riproduzione riservata © 2018 TRC