in:

Nella lettera, scritta con il collega del Pdl Gasparri, si cita la sentenza della I Cassazione

Sulle nozze gay, il senatore Carlo Giovanardi torna all’attacco. E questa volta lo fa con una lettera, scritta a 4 mani assieme al collega di partito Maurizio Gasparri, rivolta nientemeno che al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, nella sua veste di Presidente del Consiglio Superiore della Magistratura. Parlando della grande risonanza che ha avuto la sentenza della I Cassazione civile in materia di non riconoscimento nel nostro paese di matrimonio fra omosessuali, i due esponenti del Pdl lamentano come il magistrato estensore della sentenza non si sia limitato ad applicare la legge, ma abbia espresso anche opinioni definite “del tutto personali” su come il Parlamento dovrebbe operare in futuro.


Riproduzione riservata © 2018 TRC