in:

Senso di responsabilità, ma critiche al bilancio di Modena

Superare gli steccati, andare oltre per salvare il Paese. A Roma, ma anche a Modena. E per dare il buon esempio proprio ieri in consiglio l’Udc ha votato a favore del piano casa per rispondere al bisogno di abitazioni a basso costo, anche in affitto, e dare fiato ad un settore, l’edilizia, allo stremo. Un segnale forte, anche se da qui ad entrare in maggioranza ce ne passa, con il capogruppo dell’Udc che, presentando con Morandi e Pellacani del Pdl il convegno sul welfare di venerdì, rinnova le critiche al bilancio 2012 messo a punto dalla giunta. “Poco coraggioso e legato a schemi del passato, quando i soldi a disposizione del comune erano molti di più”.


Riproduzione riservata © 2018 TRC