in:

Intanto sulla manovra si susseguono i commenti. Durissimo il giudizio del Consorzio di solidarietà sociale, secondo cui nella manovra appare evidente come il Governo non abbia alcuna intenzione di chiamare a contribuire i possessori di patrimoni finanziari e immobiliari e chi ha redditi molto elevati.

Intanto sulla manovra si susseguono i commenti. Durissimo il giudizio del Consorzio di solidarietà sociale che riunisce le cooperative sociali di Modena, secondo cui nella manovra appare evidente come il Governo non abbia alcuna intenzione di chiamare a contribuire i possessori di patrimoni finanziari e immobiliari e chi ha redditi molto elevati”. Il Consorzio propone inoltre di risparmiare sui 24 miliardi di spese militari. Il segretario provinciale dell’Italia dei valori, Alessandro Borghetti, ricorda invece che il partito di Di Pietro ha presentato in parlamento emendamenti per cancellare i rimborsi elettorali, ridurre le spese militari e far pagare un contributo aggiuntivo del 15% a chi ha usufruito dello scudo fiscale.


Riproduzione riservata © 2018 TRC