in:

Di nuovo insieme e, stavolta, per restarci nella Federazione della sinistra. Anche alle prossime elezioni regionali Rifondazione e Comunisti italiani si presenteranno insieme, pronte a sostenere Vasco Errani alla guida dell’Emilia Romagna.

L’obiettivo guarda già a fine 2010, quando è in programma il congresso fondativi della Federazione della sinistra, per riunire tutte le forze politiche che si richiamano al simbolo della falce e martello. Nel frattempo, però, Rifondazione e Comunisti Italiani continuano sulla strada intrapresa alle scorse elezioni europee e anche alle regionali si presenteranno insieme, con lo stesso simbolo. Pronti, in Emilia Romagna, a sostenere la candidatura di Vasco Errani, per continuare l’esperienza di Governo di centrosinistra che ha retto la Regione negli ultimi anni. Senza rinunciare, però, ad alcune sottolineature programmatiche. I due segretari regionali, Guerrini e Mainardi, hanno partecipato venerdì scorso a Modena al convegno sull’informazione politica organizzato dal gruppo regionale dei Comunisti italiani. Nella sua prima uscita pubblica, Massimiliano Desiante, nuovo segretario dei Comunisti italiani di Modena, ha sottolineato l’urgenza di norme che tutelino la libera informazione.


Riproduzione riservata © 2016 TRC