in:

Si tiene domani a Modena il primo incontro del Comitato elettorale a sostegno di Ignazio Marino: anche il terzo candidato alla segreteria regionale del Pd è di casa nella nostra città. E’, infatti, un ricercatore del nostro Ateneo.

Si tiene domani a Modena il primo incontro del Comitato elettorale a sostegno di Ignazio Marino: anche il terzo candidato alla segreteria regionale del Pd è di casa nella nostra città. E’, infatti, un ricercato del nostro Ateneo… Vediamo…Di lui, all’Università, dicono sia molto bravo e preparato. La sua vita si divide tra la Romagna, dove vive, e Modena, dove lavora. Anche il terzo candidato alla segreteria regionale del Pd, in quota Ignazio Marino, è da considerarsi un “modenese”, quantomeno d’adozione. Thomas Casadei, 35 anni, è un ricercatore universitario: allievo del professor Zanetti, svolge la sua attività di ricerca preso la Facoltà di Filosofia del diritto dell’ateneo cittadino. Nei mesi scorsi, si è messo particolarmente in luce per una serie di seminari organizzati sui temi della schiavitù e dell’integrazione. Ha un passato da militante nei Ds prima e nel Pd ora – ci ha detto al telefono in mattinata – e da adesso si impegnerà in prima persona nella corsa alla segreteria regionale del partito. Anzi – ci ha confermato – proprio domani sarà a Modena per il primo incontro del neo-formatosi Comitato elettorale a sostegno di Ignazio Marino e in questa occasione vorrebbe incontrare gli altri due candidati alla corsa per la segreteria regionale del Pd, i modenesi Stefano Bonaccini, attuale segretario provinciale, schieratosi al fianco di Pierluigi Bersani e Mariangela Bastico, parlamentare, scesa in campo con Dario Franceschini. Il primo incontro del Comitato è fissato per domani pomeriggio alle 19 presso la sede del Pd a Modena: sarà aperto a tutti, simpatizzanti e semplici curiosi. “La mia campagna – ci ha confermato Casadei – sarà all’insegna della discussione pubblica, completamente al di fuori di quelli che sono i tradizionali schemi degli incontri di partito”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC