in:

Cresce l’attesa per l’esito dei ballottaggi nei Comuni di Mirandola, Vignola e Sassuolo. Urne aperte domenica e lunedì mattina anche per i referendum.

Seggi aperti domani e lunedì mattina per i referendum e, a Mirandola, Vignola e Sassuolo, anche per il secondo turno delle comunali. Ci si potrà recare alle urne dalle 8.00 alle 22.00 di domenica 21 giugno e dalle 7 alle 15.00 di lunedì 22 giugno. Occorre presentarsi ai seggi muniti di tessera elettorale e documento di identità: non è possibile portare in cabina cellulari e apparecchi fotografici. Agli elettori verranno consegnate tre schede: quelle di colore viola e beige sono relative al quesito sul premio di maggioranza per la lista più votata alla Camera e al Senato, quella di colore verde è relativa all’abrogazione delle candidature multiple. A Mirandola, Vignola e Sassuolo, dove i due candidati sindaco più votati sono andati al ballottaggio, agli elettori verrà consegnata una quarta scheda. Per il secondo turno alle comunali ricordiamo che i cittadini dovranno scegliere il solo candidato sindaco: non è possibile, infatti, aggiungere preferenze o effettuare il cosiddetto “voto disgiunto”.


Riproduzione riservata © 2016 TRC