in:

La Prefettura di Modena ieri ha ufficializzato l’elenco delle liste e dei candidati ammessi alle elezioni amministrative del prossimo 6 e 7 giugno. Nei 38 comuni modenesi ci sono 133 candidati a Sindaco e 191 liste.

133 candidati a Sindaco, 191 liste. Nei 38 comuni del modenese dove il 6 e 7 giugno si vota per il rinnovo dei sindaci e dei consigli comunali è ufficialmente scattata la corsa elettorale. Ieri la Prefettura di Modena ha ufficializzato l’elenco di tutti i candidati ammessi e l’esito dei sorteggi per determinare la collocazione dei simboli sulla scheda elettorale, con i dati che sono già disponibili sul sito internet dell’ente (Per televideo: www.prefetturamodena.it). I comuni dove gli elettori avranno la scelta più ampia sono Modena e Vignola, con 9 aspiranti sindaci. Quello con più liste è invece Sassuolo, 18, a sostegno di 8 candidati a sindaco. Davanti a Modena, 16; Vignola, 14; e Carpi, 13. Record di aspiranti consiglieri comunali nel capoluogo, dove gli elettori potranno scegliere tra 640 candidati. Alcune curiosità. A Montese dove nel 2004 vi era un solo candidato a sindaco, Carlo Castagnoli, poi eletto, stavolta corrono in tre e tra questi c’è anche Daniele Samorì, fratello del noto avvocato Gian Piero. Ultima in ordine di tempo a candidarsi, Elena Gemignani, a Carpi, per La Destra – Mpa. Molta attenzione, invece, dovranno fare gli elettori a Castelvetro e Mirandola, dove due aspiranti sindaci, hanno lo stesso cognome. Sfida tra Montanari a Castelvetro con Giorgio del centrosinistra che sfida Luca di Pdl e Lega, mentre a Mirandola tra i 6 candidati ci sono due Bergamini, Alberto della lista civica I Mirandolesi e Lorenzo per Pdl e Lega. Ma c’è anche chi tenta il colpo grosso come Fabio Vicenzi dell’Udc candidato a Sindaco di Bomporto, ma anche aspirante Presidente della Provincia. Provincia dove a sfidare il Presidente uscente Emilio Sabattini del centrosinistra, sono in 6. 15 le liste. Nel 2004, oltre alla Provincia, il centrosinistra conquistò 35 comuni su 38, la corsa è aperta.


Riproduzione riservata © 2016 TRC